• Per il potere operaio n° 2 – Primavera 1977
  • Pochi o molti ostaggi non ci fermeranno – pag. 1
  • È urgente dare al movimento un programma comunista – pag. 2
  • Fatti e nomi di una provocazione (inchiesta Calogero marzo 1977) – pag. 4
  • Dai giornali – pag. 5
  • Operai e proletari contro lo Stato: apriamo il dibattito sul partito – pag. 6
  • Lo stato del movimento forza il confronto politico: intervengono i compagni dei CPO di Milano – pag. 9
  • Padova: L’illegalità politica di massa fonda l’unità del proletariato attorno a un programma di partito – pag. 10
  • Rovigo: Nella fabbrica diffusa cresce l’organizzazione – pag. 12
  • Vicenza: Il programma politico comincia a marciare – pag. 14
  • Marghera: Dal polo di classe alla direzione operaia nel territorio – pag. 15
  • Pordenone: Lotte operaie e ricomposizione di classe – pag. 16
  • Tattica e strategia del capitale nella crisi italiana – pag. 17
  • Non più studenti ma proletari: la nuova composizione di classe non ha che una alternativa, il comunismo – pag. 20
1_PDFsam_div.2-Potere-Operaio-02.compressed-Copia-di-NXPowerLite
11_PDFsam_div.2-Potere-Operaio-02.compressed-Copia-di-NXPowerLite