n.36


Autonomia n. 36

  • Autonomia numero 36 – Giugno 1986
  • Nota redazionale – pag. 2
  • Stato nucleare: Dall’Ucraina radioattiva al Mediterraneo militarizzato – pag. 3
  • Sindacato e composizione di classe: Merletti informatici e fantasmi del passato – pag. 5
  • Veneto: Parlando di amnistia – una proposta aperta – pag. 6
  • Carcere: Un’indicazione dei detenuti – pag. 6
  • Veneto: Un magistrato d’assalto – Dopo Calogero anche Mastelloni imbroglia le carte – pag. 7
  • Da Tripoli a Cernobyl – Coordinamento Antinucleare Antimilitarista Veneto – pag. 8
  • Inserto: Cavarzene (VE) – Una domenica antinucleare
  • Veneto: Casa dolce casa – le lotte a Padova e Venezia – pag. 9
  • Corrispondenze: Denuclearizzare il Golfo di Napoli – pag. 10
  • Corrispondenze: Due giorni contro il PEN – pag. 10
  • Contributi: Meridione, abusivismo, movimenti ombra – “Tanto è tutto pagato!” – pag. 11
  • Contributi: All’ombra dello stato nucleare – La rosa purpurea dei venti – pag. 12
  • Contributi: Una nube s’aggira per l’Europa – L’incidente di Cernobyl – pag. 14
  • Internazionale: Australia paese del Bengodi – Intervista a Manrico Moro segretario del ”WHAG” – pag. 15
  • Internazionale: Francia senza frontiere – I rifugiati politici all’estero – pag. 16
auton.36.ocr_